NL

NL

Protesta “rumorosa” anti-misure Covid a Den Haag, frastuono udito durante conferenza stampa

Il ministero della Giustizia e della sicurezza è stato chiuso stasera a causa di una manifestazione contro le misure Covid, iniziata poco prima della conferenza stampa del primo ministro uscente Rutte e del ministro De Jonge. A funzionari e giornalisti non è stato permesso di uscire fino alle 21:30 circa.

La manifestazione è iniziata come una protesta rumorosa a Turfmarkt, presso il ministero e si stima che diverse centinaia di manifestanti stessero picchiando pentole e padelle, dice NOS.

La protesta  può essere ascoltata all’interno durante la conferenza stampa. Mezz’ora prima dell’inizio della conferenza stampa, la polizia ha bloccato il passaggio  e subito dopo, il ministero è stato chiuso per motivi di sicurezza a causa dei manifestanti ancora presenti.  .

Durante la conferenza stampa si è potuta sentire chiaramente la presenza dei manifestanti all’esterno. Cantavano slogan e portavano striscioni che si riferivano, tra le altre cose, alla persecuzione degli ebrei nella seconda guerra mondiale. Successivamente sono stati fatti esplodere anche fuochi d’artificio e fumogeni.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli