Il settore della ristorazione e le istituzioni culturali di quindici comuni del Limburgo meridionale avranno l’opportunità di aprire domani dalle 10:00 alle 20:00, riferiscono i sindaci dei comuni. Tra l’altro, la posizione di confine rende la situazione nel Limburgo meridionale ancora più complessa”, affermano i sindaci di Maastricht, Kerkrade e altri Heerlen e Sittard-Geleen.

L’apertura deve avvenire in “modo corona-proof”: con una distanza di 1,5 metri, mascherine e controllo del Green Pass. “Contiamo sulla responsabilità personale dei nostri imprenditori, residenti e visitatori”.

I sindaci affermano che le regole del governo centrale saranno applicate “lungo il percorso del gradualismo”. “Gli eccessi non sono consentiti. I nostri dipendenti devono poter svolgere il proprio lavoro in sicurezza in ogni momento.”