Chi viaggerà in treno durante questa estate potrebbe incappare in ritardi significativi: ProRail, la società partecipata responsabile delle infrastrutture ferroviare infatti, ha già programmato interventi di manutenzione straordinaria della rete ferroviaria. In 7 mila lavoreranno alla manutenzione in ben 40 cantieri sparsi per tutta la rete ferrata.

Secondo il CEO della compagnia, Pier Eringa, intervistato ai microfoni di RTL Nieuws, le ferrovie olandesi sono sempre più affollate e l’utilizzo costante dei mezzi richiede manutenzione straordinaria per via dell’usura. Quest’anno la ProRail ha effettuato il 20% di interventi di manutenzione in più rispetto agli standard degli anni passati.

Alcuni lavori richiederanno settimane o addirittura mesi come per esempio il ponte di Moerdijk che verrà chiuso per circa 4 settimane. I lavori tra Zwolle e Kampen termineranno probabilmente a fine agosto, mentre tra luglio ed agosto saranno effettuati quelli nella stazione centrale di Utrecht.