ProRail, leak di documenti imbarazza la sottosegretaria ai Trasporti

Non si fermano le polemiche sulla gestione delle ferrovie olandesi. Il Telegraaf ha pubblicato, ieri, documenti riservati sul gestore nazionale delle ferrovie ProRail che la sottosegretaria ai Trasporti, Wilma Mansveld in quota PvdA, avrebbe rifiutato di consegnare alla Kamer. Nei documenti, sostiene il quotidiano, sarebbero citate “incuria del personale” e “buchi di bilancio”.

Le informazioni, in generale, paiono fortemente critiche nei confronti dell’azienda statale, da tempo al centro delle polemiche per gravi problemi finanziari. Lo scoop è arrivato proprio nel corso del dibattito parlamentare sulla situazione di ProRail e sulle “spese pazze” per il rinnovamento della stazione centrale di Utrecht.

Mansveld rischia ora il voto di sfiducia, ma PvdA e VVD, sempre ieri, hanno evitato che la ministra riferisse in parlamento.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli