The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Proposta Groenlinks: sanzioni per le aziende che lasciano l’Olanda per un paradiso fiscale

Te ne vai in un Paese con tassazioni generose con le multinazionali? E allora paghi una multa. Questo vorrebbe il Groenlinks di Rotterdam per evitare l’addio del quartier generale di Unilever a Rotterdam che potrebbe trasferire l’intera dirigenza in UK.

GroenLinks ha presentato in parlamento un disegno di legge che prevede pesanti sanzioni per le società in fuga verso i paradisi fiscali. “Ma la possibilità che questa legge venga approvata è estremamente ridotta”, afferma il professor Henk Volberda dell’Università di Amsterdam.

Se la legge venisse approvata e Unilever partisse per il Regno Unito, dice il docente a Rijnmond, dove non c’è tassa sui dividendi, lo Stato olandese -nei piani del Groenlinks- potrebbe imporre una penale di circa 11 miliardi di euro sulle mancate entrate fiscali. “È una cifra notevole”, dice Volberda. Secondo il docente, tuttavia, è meglio un clima imprenditoriale favorevole alla minaccia di sanzioni.

Ma la nuova legge potrebbe arrivare troppo tardi: il trasferimento dell’HQ nel Regno Unito potrebbe arrivare prima che la norma venga introdotta. E potrebbe, dicono gli esperti, violare la normativa europea e gli accordi commerciali tra Olanda e Regno Unito.