The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE 🇧🇪

Proposta di legge sul servizio minimo in carcere. I sindacati belgi rifiutano un accordo



I sindacati degli ufficiali carcerari sono furiosi con il Ministro della Giustizia belga Koen Geens: secondo il quotidiano fiammingo HLN, lo accuserebbero di voler introdurre un servizio minimo nelle carceri senza ascoltare le lamentele del personale.

A marzo, infatti, è stata votata una legge che stabilisce un servizio minimo garantito nelle carceri. Le norme di applicazione, tuttavia, devono ancora essere negoziate con i sindacati, che Geens ha convocato la scorsa settimana.

I sindacati, però, ribadiscono di essere contrari al servizio minimo. “Faremo di tutto per boicottarlo. In caso di sciopero, si richiede come servizio minimo un tasso di occupazione del 60%. In questo modo si abolisce il diritto di sciopero” , protesta il segretario del sindacato socialista del settore pubblico ACOD (CSPF) Gino Hoppe.

Inoltre i sindacati menzionano altri problemi, come la carenza di nuove assunzioni e la mancanza di indumenti da lavoro.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!