NL

NL

Prodotto scaduto? Si può ancora consumare entro il “termine minimo di conservazione” (THT)

A partire da oggi, sui prodotti a marchio proprio di supermercati come Albert Heijn, Jumbo, Lidl e Dekamarkt sarà presente un nuovo logo che informa i consumatori sulla possibilità di consumare alimenti anche dopo la scadenza della data di “termine minimo di conservazione” (THT), purché si verifichino visivamente, olfattivamente e gustativamente le condizioni del prodotto. Questo fa parte di un’iniziativa della ‘Coalizione Houdbaarheid’ per ridurre lo spreco alimentare. Anche grandi produttori come Unilever e FrieslandCampina hanno aderito, dice RTL.

THT (Termine Minimo di Conservazione): Indica la data fino alla quale il prodotto mantiene le sue proprietà specifiche. Dopo questa data, il prodotto può essere ancora consumato se controllato.
TGT (Da Consumare Preferibilmente Entro): Superata questa data, il prodotto non è più sicuro da consumare, soprattutto per alimenti deperibili come carne e pesce.

Molti consumatori non distinguono tra queste due date, causando sprechi alimentari significativi. La Coalizione spera che il nuovo logo aiuti a chiarire questa differenza e riduca lo spreco.

Albert Heijn mira a ridurre del 50% lo spreco alimentare entro il 2030 rispetto al 2016, in linea con gli obiettivi dell’Unione Europea e ha anche aderito all’iniziativa Upcycled4Food per dare nuova vita agli alimenti non venduti, come trasformare banane scartate in puree per biscotti.

L’Università di Wageningen ha rilevato che il 10% dello spreco alimentare domestico è dovuto a una cattiva interpretazione delle date di scadenza. L’aggiunta del logo può influenzare positivamente il comportamento dei consumatori, riducendo lo spreco. Unilever, che ha già adottato questi simboli e ha notato una diminuzione dello spreco alimentare in paesi come Belgio e Italia.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli