Problemi tecnici sul sito per ordinare i self-test del coronavirus

Questo lunedì è stato difficile connettersi al sito web su cui è possibile ordinare i self-test del coronavirus, come twittato dal Ministero della Salute. Ma il motivo dietro questi problemi tecnici è ancora sconosciuto, afferma un portavoce. 

“Siamo all’opera per risolvere il problema. Provate a connettervi al sito più tardi”, indica il Ministero della Salute in merito ai self-test. E’ la stessa istituzione a descrivere la situazione come “molto sconveniente.”

Tutti i nuclei familiari riceveranno entro Settembre una lettera contenente un codice tramite il quale ordinare due self-test gratuiti. Questi ultimi arriveranno poi entro dieci giorni. 

Con i self-test gratuiti i viaggiatori di ritorno dalle vacanze potranno sottoporsi ad un tampone comodamente da casa. Facendo così, il governo spera di prevenire un sensibile aumento di casi di coronavirus questo autunno, una volta che le persone saranno tornate dalle vacanze.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli