Prinsjesfestival: a Den Haag si celebra la democrazia

di Francesca Spanò

La democrazia merita una festa. O almeno così la pensano i fondatori del Prinsjefestival, il festival che anche quest’anno ispira la città di Den Haag, da oggi, 10 settembre e fino al 15, giorno del Prinsjesdag.

L’evento nasce dall’idea di alcuni politici e business man dello scenario olandese e ha come obbiettivo quello di rimarcare l’importanza della città all’interno dello scenario politico, con un focus particolare sulla democrazia.

La maggior parte delle celebrazioni, incentrate sulla provincia del Friesland, mirano a rafforzare i alla conoscenza e al significato del Prinsjesdag, giornata in cui il Re, all’apertura dell’anno parlamentare tiene il discorso alla nazione. Il festival mette poi in luce diversi aspetti della democrazia olandese, con le attività in cui la politica, i media, la cultura e cittadini si intrecciano in un unico luogo.

Il programma delle cinque giornate, ricchissimo tra speech, esposizioni fotografiche e sfilate,  guiderà i visitatori della capitale del diritto alla scoperta del panorama politico e sociale dei Paesi Bassi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli