Oggi, 17 settembre è l’appuntamento dell’anno con l’inizio della stagione politica. Come da tradizione, il re si recherà presso la Ridderzaal intorno alle 13:00 e terrà il suo discorso annuale annunciando i piani del governo per l’anno in corso di fronte a un pubblico di politici, rappresentanti del settore produttivo e altri ospiti.

Più tardi, alle 15:00, il ministro delle finanze Wopke Hoekstra farà un breve discorso in parlamento, descrivendo le misure della manovra finanziaria per il 2020 e a quel punto i singoli bilanci ministeriali diventeranno pubblici.

Tuttavia, come ogni anno, molti dettagli sono già trapelati alla stampa. Quest’anno, affermano gli esperti, il focus dei piani del governo di coalizione andrà in sostegno alla classe media.

Quello che sappiamo finora: € 3 miliardi verranno assegnati per aumentare il potere di spesa di almeno il 2%, ci saranno poi interventi per gli inquilini € 1 miliardo per aiutare le amministrazioni locali, la detrazione fiscale per i liberi professionisti da ridurre gradualmente a € 5.000 e via l’imposta per le piccole imprese con meno di € 200.000 di utili all’anno.