Le nuove misure del Belgio per arginare l’epidemia del coronavirus rappresentano un disastro per il settore horeca, ha dichiarato all’agenzia di stampa Belga il presidente della Federazione Horeca Bruxelles Philippe Trine.