Pic: Pixabay

In molti supermercati, la moneta per i carrelli della spesa è di nuovo obbligatoria, dice AD, un problema per molti clienti ma secondo i supermercati è indispensabile per evitare che alcuni clienti li abbandonino in giro per il quartiere. 

La scorsa primavera, i carrelli erano stati sbloccati, nel timore diventassero veicolo di contagio ma da qualche tempo, sembra che i supermercati vogliano fare un passo indietro e anche l’impegno nel distinguere “carrelli puliti e sporchi”, oppure l’addetto dello staff che li deterge dopo ogni uso, pare siano prassi ormai in disuso. 

Eppure, il carrello continua ad essere obbligatorio in base alle misure Covid. Ma AH, spiega AD, ne ha persi troppi ed ogni carrello costerebbe tra i 130 e i 160e. Anche Jumbo avrebbe optato per la stessa policy.