Il governo sta lavorando a piani che darebbero alle compagnie aeree di che contribuiscono ad espandere la priorità della rete mondiale di Schiphol quando gli slot vengono assegnati, ha scritto il Volkskrant mercoledì. Il documento afferma che in una bozza di nuovo libro bianco sull’aviazione mira a garantire che la crescita di Schiphol dia precedenza a KLM.

Attualmente, Schiphol non può “discriminare” tra compagnie aeree, ma il ministro dei trasporti Cora van Nieuwehuizen sta cercando di introdurre norme locali che consentano al coordinatore di slot di stabilire le priorità. Questo, in pratica, significherebbe dare precedenza a KLM e ai suoi partner, ha dichiarato il Volkskrant. Steven van der Heijden, amministratore delegato del tour operator olandese Corendon, ha affermato che le nuove regole, se entreranno in vigore, svantaggerebbero seriamente le compagnie aeree per le vacanze. “E resta da vedere se è permesso”, ha detto al giornale. “E avrebbe un serio impatto sul libero mercato.”

E con i ritardi all’apertura dell’aeroporto di Lelystad, ciò significherebbe nessuna alternativa per i voli charter. Il ministro vuole anche promuovere i viaggi in treno per percorsi fino a 800 chilometri, utilizzando invece slot liberate per espandere la rete internazionale. Il documento concettuale respinge anche le richieste di ulteriori indagini sull’opzione di spostare dall’aeroporto di Schiphol a un’isola artificiale nel Mare del Nord.