NL

NL

Potere d’acquisto, aumenti per lavoratori con figli e più sussidi. Ma gli stipendi non salgono

Quest’anno sarebbe migliorato il potere d’acquisto di lavoratori con bambini, riporta RTL Nieuws. L’aumento, solitamente stimato per tra 1,5% e il 2,5%, ha visto picchi di miglioramento fino al 3,5% e al 4,5%.

Questi sono i dati dell’ultima stima seffettuata da Nibud. Aumentano leggermente anche i sussidi, nonostante siano notevolmente ridotti i numeri relativi agli aumenti salariali. Le persone che ricevono sussidi o che sono in pensione vedo solitamente aumentare il loro potere d’acquisto meno dell’1%.

Chi riceve prestazioni di assistenza sociale vedrà un aumento pari a 10 o 20 euro mensili. Lo stesso anche per molti pensionati con una pensione minima o comunque piccola. Per queste persone, il potere d’acquisto rimane indietro poiché non vengono indicizzate.

Nibud ha inoltre parlato dell’aumento di prezzi, stimato mediamente per l’1,6%, mentre quello dei salari medi sarà del 2,8%. Come previsto, i lavoratori potranno beneficiare dell’aumento del credito d’imposta sul lavoro. Diminuirà invece la tassa sull’energia, provocando così un abbassamento dei prezzi delle bollette.

Il limite di reddito fisso per il sussidio per la casa è stato rimosso, per cui Nibud suggerisce di verificare l’idoneità per le indennità su toeslagen.nl. Essendo ora calcolato sul reddito più persone dovrebbero poterne beneficiare.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli