NL

NL

Possibili molestie da parte di un ex pilota, KLM lancia indagine interna

KLM avvia un’indagine per presunte molestie da parte di un pilota, dice AD. Sarebbero diversi i piloti della compagnia che hanno riferito di presunti gravi comportamenti da parte di un ex dipendente KLM che lavorava anche come pilota. La compagnia aerea ha affidato un’indagine ad un’agenzia esterna.

Secondo la compagnia aerea, le molestie sono inaccettabili e invita i dipendenti a denunciare sempre se hanno dovuto avere a che fare con questo problema. KLM ha preso atto delle notizie con sgomento”, ha detto la compagnia aerea sul suo sito web ma non chiarisce di quale tipo di comportamento inopportuno si sia macchiato esattamente il pilota. La compagnia afferma di aver fatto svolgere un’indagine da un’agenzia di ricerca esterna e il primo feedback di questa ricerca dà motivo di indagare ulteriormente se possano esserci più casi da indagare.

KLM  ha quindi interpellato i dipendenti di diversi dipartimenti: attende i risultati dell’indagine e determinerà quindi se è necessario intraprendere ulteriori azioni.

SHARE

Altri articoli