source: Pixabay

Come raccontato dal Volkskrant, persone con un ciclo di vaccinazione completa, anche se di nuovo positive al coronavirus, hanno la spunta verde sull’app CoronavirusCheck, consentendogli di viaggiare in Europa e di partecipare agli eventi.

L’11% delle persone attualmente positive al coronavirus sono state completamente vaccinate, come riportato dall’istituto di salute pubblica (RIVM). Il Ministero della Salute è a conoscenza del problema dell’applicazione e lo sta esaminando, ha riferito il sito Nu.nl.

“Il difetto è sorto perché la registrazione della vaccinazione è per un periodo illimitato, e non c’è modo di togliere la spunta verde. Stiamo esaminando le possibili soluzioni, ma tecnicamente è piuttosto complicato”, ha detto un portavoce del ministero all’emittente NOS.

Anche il team consultivo del governo (OMT) per la gestione delle epidemie è a conoscenza del problema e si pronuncerà a riguardo durante la prossima conferenza stampa del 13 agosto.

Nelle prossime settimane l’OMT valuterà l’ipotesi di avere un test negativo come requisito di accesso per tipi specifici di eventi. Inoltre raccomanda a tutti coloro che parteciperanno ad un evento di chiedere un test, anche se sono già stati vaccinati.

Un portavoce del Ministero della Salute ha detto a Nu.nl che non ci sarebbero stati problemi con l’app se le persone avessero rispettato le regole. “Se sei risultato positivo, dovresti andare in quarantena, che tu sia stato vaccinato o meno”, ha detto il portavoce.