Martedi scorso, la polizia di Amsterdam, allertata da alcuni residenti avrebbe fatto irruzione, come racconta il Telegraaf, in un appartamento nella zona Oost della capitale. I vicini che avevano chiamato il numero di emergenza, erano certi di aver visto dalla finestra una donna semi-nuda in finestra che pareva pendesse dal soffitto. Al loro arrivo, gli agenti hanno prima cercato di attirare l’attenzione della donna quindi suonato ripetutamente il campanello della porta; infine hanno deciso di fare irruzione. Una volta nell’abitazione la sorpresa: “non si trattava di una donna” dice il racconto della polizia su FB ma “ma di una bambola gonfiabile”. A quanto riportato dalla pagina del nucleo di Watergrafsmeer, gli agenti si sarebbero limitati a rimuovere la bambola per evitare altre chiamate al numero di emergenza.