Politica, Associazione Internazionale per le Persone Scomparse si sposta a Den Haag

È notizia recente che Bert Koenders, ministro olandese degli Affari Esteri, ha firmato un accordo per stabilire il quartier generale dell’Associazione Internazionale per Persone Scomparse (ICMP) a Den Haag.

“La situazione attuale della crisi migratoria ci ricorda l’importanza del lavoro della ICMP”, ha detto Koenders al momento della firma dell’accordo, “Tra i milioni di rifugiati e migranti che fuggono da guerre o persecuzione, migliaia scompaiono e molti sono bambini”.

L’organizzazione, che annovera 140 impiegati, già lavora con l’Istituto  Forense Olandese (NFI) e i piani futuri contemplano anche un laboratorio per condurre test DNA, così da rendere più facili le identificazioni di persone smarrite.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli