Source: Pixabay

Relativamente pochi i lavoratori qualificati stranieri in Olanda rispetto agli altri paesi europei nonostante l’aumento nelle migrazioni di high skilled workers degli ultimi 15 anni. “Lavoratori della conoscenza” sono coloro che abbiano un’educazione di livello universitario.

Dalle ultime statistiche di CBS risulta che 383 milioni di “lavoratori della conoscenza” stranieri nel 2016-2018 rappresentavano il 4.2 percento della forza lavoro totale.  Il paese ha visto solo un lieve aumento rispetto ad altri paesi europei come l’Irlanda, il Regno Unito e la Svezia.

Due terzi dei lavoratori qualificati stranieri in Olanda ricoprono cariche di alto livello, come manager o tecnici specializzati, cifre superate solo da Svizzera e Lussemburgo. I Paesi Bassi, inoltre, vantano un’alta percentuale di lavoratori qualificati a partita iva, che costituiscono il 20 percento della forza lavoro totale. Il Lussemburgo ha, in proporzione, la più alta percentuale di lavoratori qualificati (26 percento della popolazione), il doppio rispetto al 2003-2005.

E la questione è generale, non solo degli altamente qualificati: i Paesi Bassi stanno diventando sempre più dipendenti da lavoratori stranieri per occupazioni che gli olandesi non vogliono o non possono svolgere. La maggior parte della manodopera straniera proviene dalla Polonia e dai paesi di nuovo ingresso nell’UE. La tendenza è in continua crescita e l’aspettativa è che oltre 50.000 persone in più dall’Unione Europea riempiranno i vuoti lasciati ogni anno dalla carenza di personale olandese.

NOS dice che le cifre fornite dall’Ufficio centrale di statistica (CBS) parlano chiaro: l’economia olandese dipende dai lavoratori stranieri. L’indagine si spinge oltre: l’Olanda non deve essere “attraente” solo per i lavoratori qualificati ma anche per la manodopera non qualificata perchè la carenza potrebbe compromettere l’economia e questi potrebbero optare per altri paesi come la Danimarca e la Germania. Ma stando alle cifre, il Paese non sembra particolarmente interessato.