Source pic: Groenlinks website

70% di Under 40, più donne che uomini, forte presenza delle minoranze: è questa la lista del Groenlinks, la sinistra rossoverde olandese, che a marzo correrà per la Tweede Kamer, la Camera dei deputati. Secondo i sondaggi, il partito guidato dal 34enne Jesse Klaver, dovrebbe mantenere l’attuale rappresentanza (che conta 14 deputati).

Come dice NOS, il 60% dei candidati sarà composta da donne e 7 su 10 hanno meno di 40 anni. La lista è stata presentata ieri sera nel corso di una convention in remoto che si è tenuta ieri sera.

Capolista, quindi, sarà Jesse Klaver, seguito dalla deputata uscente Corinne Ellemeet, la numero due del partito. I primi cinque sono già deputati ma in posizione eleggibile verrà candidata l’economista Senna Maatoug su 5 e al numero 9  Kauthar Bouchallikht, secondo il comitato che ha composto le liste “un’icona della nuova generazione di attivisti climatici”. E presidente dell’associazione dei musulmani ambientalisti.

Obiettivo di Jesse Klaver è portare il partito al governo, per la prima volta nella sua storia.