NL

NL

Più auto in estate montano pneumatici invernali

Secondo i dati dell’associazione di categoria degli automobilisti BOVAG, il numero di auto equipaggiate con pneumatici invernali quest’estate è maggiore rispetto allo scorso anno. La ricerca mostra che sedicimila autovetture in più montano pneumatici invernali rispetto al 2020, riporta NU.

Meno veicoli su strada per la pandemia ma più autovetture rispetto allo scorso anno sono i due fattori da tenere in considerazione: secondo NU, la flotta totale di veicoli è aumentata in un anno di 135.000 autovetture fino circa 9,1 milioni di autovetture.

A causa della combinazione della quota maggiore di autovetture con pneumatici avvolgibili e del fatto che i Paesi Bassi avevano più auto, il numero di utilizzatori di pneumatici invernali è aumentato da 475.000 nel 2020 a 491.000 quest’estate. Un aumento di sedicimila autovetture.

Nonostante la dicitura ‘invernale’ del pneumatico chiarisca che non è destinato all’estate, non è vietato montarlo anche nei mesi caldi. Tuttavia, non è una pratica da consigliare, dice NU: i pneumatici invernali sono realizzati in gomma con mescola più morbida. Si deteriorano a temperature più elevate e questo comporta un’usura più rapida.

 

SHARE

Altri articoli