Pillole (musicali) del weekend 19-20 febbraio

La prima delle nostre pillole del weekend 19-20 febbraio viene somministrata con un sorso di rock, electronic noise, ambient e jazz al Bim Huis. La perfetta acustica della venue rifletterà le vibes di chitarra, basso, batteria e sintetizzatori dei Knalpot, band multi-tasking giunta al terzo album Yes Please, formata dal chitarrista Raphael Vanoli, dal batterista Gerri Jäger e dal il sonico Sandor Caron.

https://youtu.be/0mJuLIKkIQ0

Cambio radicale di scenario, dalle sperimentazioni jazz del Bim Huis alla cassa dritta della techno di Jeff Mills, pioniere della scena techno di Detroit e fondatore del noto collettivo Underground Resistance, al De Marktkantine. Jeff Mills è un abituè ad Amsterdam, ma vale la pena tornare a sentirlo.

https://youtu.be/DwpedKWwS3w

Ancora il Bim Huis è il palcoscenico ideale per le note di Sandro Fazio, chitarrista, compositore e arrangiatore siciliano, e del suo album Growth. Fazio, siciliano nato in Francia ma di stanza ad Amsterdam dal 2000, quando entra nel Conservatorio locale, collabora col sassofonista Francesco Bearzatti fin dal suo esordio come compositore con l’album The Birth (2008), che con Growth forma i primi due capitoli di una trilogia.

Di tutt’altra provenienza geografica, i King Gizzard & The Lizard Wizard si esibiscono al Paradiso con il loro psychedelic rock, arricchito a partire dall’album Eyes like the sky di folk, jazz e soul.

https://youtu.be/PUZn1I6llJs

Fanno tappa ad Amsterdam, e per la precisione al Nieuwe Anita, anche i Gun Outfit, nel loro tour europeo supportati dalla chitarra e dal sitar di Henry Barnes, fondatore del progetto metal/noise Amps for Christ, risultato a sua volta delle sperimentazioni Man is the bastard e Bastard Noise.

L’ultima pillola del weekend la forniscono i dj di Circus Hoppa, l’ungherese Lay Dna, il romeno DJImbolia e l’olandese Ramses Hoppa, che infiammeranno l’Occii con il loro Balkan Beat, supportati dal violino dell’irlandese Dolan Jones.

https://soundcloud.com/djimbolia/circus-hoppa-mix-cd-1-1

 

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli