Le regioni di sicurezza Haaglanden e Hollands Midden introdurranno da domenica le misure annunciate dal governo. Haaglanden fisserà orari speciali per i gruppi vulnerabili nelle sedi del governo locale, in biblioteche e piscine. Le ispezioni nell’horeca e quelle per il rispetto del distanziamento diventeranno più rigorose, ha annunciato il sindaco di Den Haag Van Zanen, dice Omroepwest.

Il Comitato per la sicurezza di Haaglanden parlerà anche con università, college e associazioni studentesche: “Lo scopo della comunicazione è che questi gruppi vedano (di nuovo) l’urgenza di rispettare le regole”, afferma Van Zanen. ‘Il successo di marzo e aprile è stato dovuto al fatto che tutti si sono comportati in modo responsabile. Dobbiamo fare il possibile per evitare un nuovo blocco. ‘

Anche la regione Hollands Midden si concentra sui giovani. “Ci impegniamo con loro attraverso scuole, centri sociali, operatori giovanili e associazioni studentesche. Vogliamo raggiungere le persone e motivarle a fare attenzione. Si tratta di un cambiamento nel comportamento “, afferma il sindaco Lenferink, presidente del Comitato di sicurezza della regione Hollands Midden e sindaco di Leiden.

Nella cittadina studentesca non sono previste misure aggiuntive: “La maggior parte dei contagi avviene dietro la porta di casa, lì non possiamo intervenire”, dice Lenferink.