La multinazionale Phillips ha anunnciato giovedì che venderà la sua linea di elettrodomestici al gruppo cinese Hillhouse Capital per 4,4 milliardi di euro. 

Ci si aspetta che la transazione avvenga verso il terzo quadrimestre di quest’anno. Deve ancora essere approvato dalle autorità rilevanti, riporta NU.nl.

La linea di elettrodomestici include prodotti come friggitrici ad aria e la famosa macchina del caffè Senseo.

Hillhouse Capital pagherà 3,7 milliardi per la linea di produzione stessa. Inoltre, daranno circa 700 millioni di euro per usare il nome Philips sui prodotti per i prossimi 15 anni.

La vendita del ramo di elettrodomestici è in linea con il piano di Philips di concentrarsi più su prodotti di benessere ed apparecchiature medicali.

“Con questa transizione, stiamo completando il nostro disinvestimento più grande,” ha detto Frans van Houten, CEO della Philips. “Da ora in poi, ci focalizzeremo sul diventare leader nelle tecnologie sanitarie.”