The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

“Pete Grigi”, i pro-Zwarte Piet ci riprovano. Furiosi gli antirazzisti: è una farsa, protesteremo

Kick Out Zwarte Piet (KOZP) il movimento che da anni lotta per cambiare la tradizione di Zwarte Piet, l’aiutante nero di Sinterklaas, da molti percepito come una caricatura razzista ha lanciato una protesta contro i Gray Petes, un’alternativa colorata di grigio di Zwarte Piet che -sostanzialmente- mantiene le stesse caratteristiche della versione controversa ma con il grigio al posto del nero.

Secondo il gruppo  è una variante light della”blackface” che è ancora di natura razzista, perchè mantiene la parrucca afro e le labbra dipinte di rosso.

Il comitato Sinterklaas di Venlo pensava di aver trovato una soluzione neutra per Zwarte Piet con Grey Pieten “Dopo tutto, il colore grigio non può essere paragonato a un colore della pelle, ma rende i Petes irriconoscibili”, ha detto l’organizzazione a 1Limburg.

Anche i comitati di Den Helder e Leeuwarden hanno optato per i Gray Petes. Si vedranno solo nel 2021, perchè a causa delle restrizioni-Covid non ci saranno festeggiamenti.

Scoraggiato il commento di Kick Out Zwarte Piet: nonostante le proteste, dicono gli attivisti, è imbarazzante l’ostinazione con cui alcuni vogliono mantenere questa tradizione razzista. “Vuol dire che la rimozione del razzismo non è un obiettivo preso seriamente”, aggiunge KOWP in un comunicato..

Ad Arnhem, Gray Petes ha già incontrato resistenze in consiglio comunale: l’idea del comitato è stata rapidamente cestinata, dice NOS.

KOZP annuncia una protesta.