Perquisita la sede dei “No Surrender” a Vlaardingen, due arresti

La polizia sta conducendo, secondo l’emittente NOS, una vasta operazione presso la sede dei bikers “No Surrender” a Vlaardingen, nel Zuid Holland, alla ricerca di armi. Due i fermi. Tra di loro ci sarebbe anche l’ex leader dei No Surrender Rotterdam, Bas ter Hennepe. Per il raid, la politie è stata supportata da unità dell’esercito.

L’operazione di oggi segue una analoga di due settimane fa presso la stessa sede, inaugurata di recente da una “costola” del gruppo di Rotterdam. Le attività criminali di alcuni  organizzazioni di bikers, tra le quali “Bandidos” e “Hell’s Angels” sono da tempo motivo di preoccupazione per le autorità dei Paesi Bassi, del Belgio e della Germania. Alcuni esponenti di questi gruppi sono attivi nei tre paesi, nel traffico di droga e armi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli