Perchè la pasta in Olanda scuoce più facilmente?

No, non è un’impressione personale: la pasta acquistata in Olanda scuoce davvero più facilmente e tirare fuori un piatto davvero al dente può essere una missione. Ma la spiegazione non è filosofica (il tempo, l’amore o le preghiere di nonna dall’Italia) bensì strettamente commerciale: la pasta prodotta per il mercato olandese è diversa da quella per il mercato italiano.

Il programma tv kro-ncrv ha fatto le cose per bene ed è andato prima in Italia e poi in Belgio, presso uno stabilimento dove si produce pasta per il mercato del Benelux.  Il processo di ricerca include una visita a Claudio, un esperto che spiega che la base della pasta è costituita da semola di grano duro, nota anche come “grano duro”. Questo tipo di grano è essenziale per i suoi alti livelli di glutine, che conferiscono alla pasta la sua struttura e consistenza robusta.

Contrariamente all’approccio italiano, una fabbrica di pasta in Belgio utilizza farina più economica invece di semola di grano duro. Charlotte Taelman, rappresentante della fabbrica, spiega che questa scelta è motivata dalla preferenza dei consumatori olandesi per una consistenza più morbida della pasta e per un prezzo più accessibile.

L’uso di uno stampo di produzione è un’altra importante differenza, dice il programma: in Italia, la pasta viene spesso prodotta utilizzando uno stampo di bronzo, che conferisce alla pasta una superficie ruvida e porosa. Al contrario, molte fabbriche nel Benelux utilizzano stampi in teflon, che permettono alla pasta di scivolare più facilmente durante il processo di produzione, influenzando la sua consistenza finale.

Infine, il processo di essiccazione è cruciale per la qualità: mentre in Italia la pasta viene essiccata lentamente a basse temperature, molte versioni industriali accelerano questo processo utilizzando temperature più elevate, il che può compromettere la consistenza e la qualità della pasta.

In sintesi, il processo di produzione della pasta influisce significativamente sulla sua qualità e consistenza. Per trovare vera pasta italiana nei supermercati olandesi, è importante prestare attenzione agli ingredienti, al processo di produzione e alle indicazioni sulla confezione del prodotto.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli