Khaledattalla at English Wikipedia, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

 

Booking vuole pagare ai suoi dirigenti importanti bonus, nonostante il calo del fatturato e dei profitti, dice Trouw.

La società, dal prossimo Mercoledì, sul tema farà votare gli azionisti. Come racconta il quotidiano di Amsterdam, dal 2018 la società ha visto un’impennata clamorosa nei profitti. Nel 2018 David I. Goulden diventò direttore finanziario di Booking e Goulden, che in precedenza ha lavorato presso Dell (computer) e la società di automazione olandese Getronics, sono stati garantiti uno stipendio annuo di 500.000 dollari e un bel bonus se avessero raggiunto determinati obiettivi a breve termine.

Ma il Covid è stato un disastro e l’accordo per il bonus era chiaro: tre anni con la multinazionale e profitti in crescita. La contropartita è un pacchetto di azioni del valore di 10 milioni di dollari, spiega Trouw

Booking è rimasta a secco e ha dovuto prendere in prestito dalle banche 4,1 miliardi, ha richiesto sussidi al governo e licenziato personale. Le azioni-bonus, però, sono vincolate al fatturato e per il 2020/2021 certamente l’obiettivo sarà mancato.

Goulden e Fogel, sulla base delle regole stabilite da Booking non possono accedere ai bonus. Cosa fare allora? Booking cambia le regole: Goulden e Fogel ottengono ancora azioni: non il massimo, ma un bel po’. Fogel ne ottiene 11.851 e Goulden 3809. Al prezzo attuale valgono rispettivamente 27,9 e 8,99 milioni di dollari.

Inoltre ne riceveranno altri pacchetti per l’anno 2020. Grazie alla riorganizzazione (licenziamenti e dismissioni di uffici) la multinazionale può pagare a Goulden 23,99 milioni di dollari.

Mercoledì la decisione del consiglio di amministrazione, dopo l’annuncio del rimborso dei 28 milioni di euro di sussidi. E’ opportuno pagari generosi bonus in un anno in cui sono stati mandati a casa quasi 6.000 dipendenti? Non è bizzarro, si chiedeva stamattina Trouw, che una società che ha ricevuto 100 milioni di euro in sussidi per i costi salariali (di cui quasi 65 milioni di euro dai Paesi Bassi) riempia i suoi dirigenti di azioni?

Il rischio è di creare un pericoloso precedente: si pagano sempre bonus, che vada bene oppure male.