BE

BE

Per quali ragioni posso ancora viaggiare all’estero?

Il Belgio ha imposto un divieto sui viaggi non essenziali all’estero: viaggi per scopi turistici e ricreativi sono vietati e la nazione non accetterà turisti provenienti da altri paesi. Tuttavia, i viaggi per motivi essenziali sono permessi, spiega VRT.

Le partenze per motivi professionali sono permesse e i viaggi per motivi d’affari o per atleti professionisti sono consentiti.

Viaggiare è anche permesso per situazioni familiari urgenti, per esempio dover partecipare a un matrimonio o funerale ed è consentito fare visita ad un partner in un altro paese, a patto si dimostri che si tratta di una relazione “di lunga durata”.

Inoltre, viaggiare è consentito per ragioni umanitarie o per prestare servizio a persone che necessitano aiuto, per motivi di studio o per altre ragioni di stretta necessità. 

E’ consentito, inoltre, il transito per raggiungere un’altra destinazione.

Per attraversare il confine è necessaria un autocertificazione scaricabile dalla pagina web nazionale sul coronavirus. Altri documeti potrebbero essere necessari. Le persone che visitano il Belgio per motivi essenziali o coloro che tornano nel paese dovranno firmare un modulo di localizzazione del passeggero se sono stati fuori per più di due giorni.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli