Come riporta l’emittente NOS, migliaia di persone nei Paesi Bassi continuano a guidare l’auto nonostante sia stata loro ritirata la patente per ubriachezza, droga o perchè considerate pericolose sulle strade.

Nel 2016, secondo i dati forniti dal Central Bureau Rijvaardigheid, autorità che si occupa dell’emissione delle patenti, circa 5000 persone soggette al divieto di guida non hanno restituito la loro licenza.

Anche se non tutte si mettono al volante, la polizia continua a fermare una media di 3000 persone all’anno sprovviste di un titolo valido, ha riportato NOS.

Le violazioni ripetute possono essere multate a partire da 8.300 euro o avere come conseguenza, per i casi più gravi, di un periodo di prigione di tre mesi.