NL

NL

Parcheggi per mezzi elettrici cercasi, Amsterdam lancia gli “eBuurthubs”

Come riporta At5.nl, il comune di Amsterdam vuole costruire dei parcheggi innovativi, i cosiddetti eBuurthubs. Qui, si potranno parcheggiare auto ibride, biciclette elettriche. Con questa soluzione il comune spera di convincere sempre più persone a scegliere trasporti meno inquinanti.

I primi eBuurthubs dovrebbero essere pronti quest’estate. Questo progetto sarà testato per tre anni.

Dopo diverse discussioni, il comune ha deciso di collocare questi parcheggi in tutti i quartieri della città. C’è la possibilità che molti posti auto normali vengano rimossi a favore degli eBuurthubts. A partire da questo mese, si cercano residenti entusiasti che vogliano collaborare al progetto.

 

Insieme ad altre città europee, Amsterdam ha ricevuto un sussidio europeo per la costruzione di questi parcheggi. Il comune e il governo copriranno il resto dei costi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli