Le tariffe per il parcheggio genereranno almeno un miliardo di euro (stimati) per le autorità locali olandesi quest’anno, un aumento di quasi il 10% rispetto al 2019, dicono i calcoli preliminari dell’agenzia statistica nazionale CBS.

L’aumento è principalmente dovuto agli aumenti ad Amsterdam, Rotterdam e L’Aia. Nella capitale, dove ora costa 7,50 € l’ora  parcheggiare nel centro della città, i funzionari prevedono di generare 39 milioni di euro in più, rispetto ad un anno fa. Rotterdam porterà 13 milioni in più e L’Aia 12 milioni.

CBS basa i suoi calcoli sulle stime della spesa in città per il 2020: il parcheggio ora rappresenta il 9,5% delle tasse e degli oneri locali, in aumento rispetto al 7,5% dieci anni fa mentre le imposte sulle proprietà coprono il 40% delle entrate. Oltre alle tariffe dei parcheggi, aumenteranno anche le tasse locali.