Nella prima metà del 2018, il numero di ore solari nei Paesi Bassi è aumentato del 16%.  I proprietari di case alimentate a pannelli solari hanno risparmiato una media di 281€: 32€ al mese, sostiene un fornitore di Essent.

Essent, di proprietà del colosso tedesco dell’energia RWE, sostiene che febbraio e maggio sono stati insolitamente soleggiati quest’anno. Una casualità che ha comportato la riduzione dei costi energetici.

Il servizio meteorologico nazionale KNMI ha contato 159 ore di sole a febbraio rispetto alla solita media di 85 ore. Maggio, che normalmente ha 159 ore di Sole, ne ha registrato 213 ore, riferisce Essent.

I risparmi energetici del primo semestre sono aumentati del 13% rispetto alla media di lungo termine.

Gennaio, in cui sono state contate 47 ore di Sole totali, è stato l’unico mese “meno soleggiato” con un risparmio di soli € 7 mensili, continua Essent.