+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

BELASTING PARADIJS

Panama Papers, le autorità tedesche pronte a scambiare informazioni rilevanti con i Paesi Bassi.

I servizi segreti tedeschi avrebbero pagato 5 milioni di euro per avere accesso a regostrazioni e informazioni sui Panama Papers

Le autorità tedesche si sono rese disponibili a condividere con i Paesi Bassi le informazioni rilevanti dei Panama Papers, come riferito al parlamento dal sottosegretario del ministro delle finanze Eric Wiebes. A scriverlo è il portale Nu.nl

Le autorità tedesche e quelle olandesi stanno stabilendo le modalità e le condizioni di accesso.

Secondo i media, i servizi segreti tedeschi avrebbero pagato circa 5 milioni di euro per avere accesso alle registrazioni e alle informazioni riguardanti il sistema panamense di evasione delle tasse del quale hanno usufruito migliaia di compagnie, politici, star e uomini d’affari.

Negli ultimi anni è emerso con grande insistenza il ruolo giocato dall’Olanda nello scacchiere mondiale dell’evasione fiscale internazionale; i parlamentari olandesi hanno anche istituito un comitato per indagare sull’attività dell società di comodo nei Paesi Bassi.

Il ministro delle finanze del governo uscente, il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem aveva annunciato a luglio che dall’inchiesta sui Panama Papers erano spuntati i nomi di centinaia di individui e società olandesi.


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!