+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

Paesi Bassi e Sud Corea mai stati così vicini

Al Goethe-Institute di Amsterdam si dibatte di scambi culturali tra i due Paesi

Domani pomeriggio dalle 14 alle 16 presso la sede del Goethe Institute di Amsterdam il centro per la cooperazione internazionale DutchCulture presenta un incontro in cui si discuterà di Paesi Bassi e Corea del Sud. Nonostante l’enorme distanza geografica, i Paesi Bassi e la Corea del Sud vantano un rapporto di cooperazione artistica e culturale che s’intensifica di anno in anno. 

Alcuni dati: la Rijksakademie van Beeldende Kunsten di Amsterdam riceve centinaia di candidature proprio dalla Corea del Sud ogni anno. Il programma multidisciplinare NEDxPO2018, organizzato in occasione delle scorse Olimpiadi invernali di Pyeongchang all’inizio di quest’anno, è stato registrato grande interesse tra gli artisti sudcoreani. Il Dutch Dance Theatre (NDT) si è esibito recentemente a Seoul incassando un benaugurante sold-out.

La questione al momento è come incrementare e stimolare ulteriori collaborazioni tra le due culture? O più generale: dove e come iniziare a lavorare in e con la Corea?

In questo incontro pomeridiano, DutchCulture mira a creare una piattaforma comune per artisti e professionisti culturali sia dei Paesi Bassi che della Corea del Sud per scambiarsi informazioni e suggestioni. Ecco la lista degli interventi proposti: la fotografa Ksenia Galiaeva racconterà di come sfruttare programmi per divenire artisti residenti nelle due Coree. Sul versante opposto, l’artista e designer sudcoreano Vakki condividerà la sua esperienza e la sua scelta di venire a studiare e lavorare nei Paesi Bassi. Hicham Khalidi, direttore della Jan van Eyck Academy, approfondirà il modo in cui l’istituzione sostiene gli artisti internazionali e coltiva le sue collaborazioni con la Corea del Sud. L’artista Sjoerd ter Borg presenterà il suo cortometraggio coreano “Beach Umbrella” (2018), in cui un computer mappa la città di Seoul utilizzando gli archivi di Street View.

Sul piano della cooperazione internazionale, Jinyi Oh e Haejung Kwon della Fondazione Seoul for Arts and Culture (SFAC) e Miseon Song del dipartimento internazionale dell’Arts Council Korea (ARKO) introdurranno un panel dedicato. Hajin Lee, senior officer culturale dell’ambasciata olandese a Seul e Ian Yang, consulente di DutchCulture, guideranno il dibattito a seguire.

 


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!