Source pic: politie

Pacco Bomba trovato a Leusden, ancora una volta è allarme. Oggi è toccato ad un’azienda di software nei pressi di Amersfoort. Anche in questa occasione sono intervenuti gli artificieri che hanno disinnescato l’ordigno. Nessuno è rimasto ferito, scrive NOS.

Esiste un collegamento tra i casi di ieri e quelli di inizio gennaio? Ancora non è chiaro ma per la polizia è molto probabile. La lettera era indirizzata alla società di software Unisys, specializzata in operazioni di pagamento.

Due missive analoghe erano state inviate ieri ad Amsterdam e Kerkrade, nel Limburgo. Il mese scorso erano state consegnate a compagnie di Rotterdam, Utrecht e Amsterdam.

Dopo gli incidenti di ieri, la polizia ha pubblicato una foto di una delle lettere della bomba. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di estorsione. Nelle lettere, infatti, sarebbe stato richiesto un importo in bitcoins.