Secondo Oxfam Novib, vaccinare la popolazione mondiale contro il Covid è cinque volte più costoso del necessario a causa dei monopoli delle aziende farmaceutiche. Questa è l’opinione di  di settanta organizzazioni, tra cui Oxfam Novib. Il denaro extra pagato dai paesi più ricchi potrebbe essere utilizzato meglio per fornire vaccini ai paesi a basso e medio reddito, afferma l’organizzazione ombrello.

In alcune nazioni, solo l’1% della popolazione è vaccinato ed Oxfam Novib è tra le organizzazioni che sostiene la revoca temporanea dei brevetti: la capacità di produzione potrebbe quindi essere aumentata così da incrementare la diffusione del vaccino. “Ora ci troviamo in una situazione davvero eccezionale e ciò richiede misure eccezionali”, ha affermato Ben van Gils, consulente politico di Oxfam Novib a NOS Radio 1 Journal. Secondo lui, l’Olanda dovrebbe prendere una posizione più netta sul tema

Le associazioni di categoria delle case farmaceutiche, replicano: non è una soluzione. Secondo  Vereniging Innovatieve Geneesmiddelen, nei paesi più poveri non c’è esperienza scientifica sufficiente per sviluppare i vaccini.