+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

Over Het IJ, il festival delle arti performative alternative e libere

Il Festival, che si tiene sulle rive del fiume IJ ad Amsterdam Noord, dà spazio e voce alla nuova generazione di artisti creando atmosfere uniche.



La sede principale dell’Over Het IJ, il Festival delle arti performative di Waterside, è il NDSM Wharf, un ex cantiere navale situato sulle rive del fiume IJ ad Amsterdam Noord. Lo spazio è stato ormai da anni trasformato in un centro culturale che ospita artisti, eventi, bar e ristoranti.

Il NDSM non è l’unica location. Il festival Over het IJ ha infatti diverse sedi che cambiano in base ai programmi e alle rassegne in questione. Al fine di aiutare i visitatori ad orientarsi sono state ideate delle mappe con tutti i diversi percorsi disponibili. I diversi luogi saranno raggiungibili sia a piedi che in bici. 

L’evento prevede tanti spettacoli teatrali diversi. Lo scopo è di creare un’atmosfera amichevole e libera, capace di trascinare i visitatori in un nuovo mondo, fuori dalla routine quotidiana. Ci saranno anche una varietà di spettacoli locali, che daranno al pubblico l’opportunità di vedere qualcosa di diverso e unico nel suo genere.

Un’atmosfera libera

L’Over het IJ Festival non offre solo teatro. Molti degli spettacoli prevedono poesia, improvvisazione, danza e praticamente qualsiasi genere di performance immaginabile. Dietro e davanti alle quinte ci sono studenti di teatro e spettacolo che per l’occasione hanno avuto carta bianca. Infatti, gli è stat concessa la più unica che rara autonomia di creare gli spettacoli liberamente, fuori da ogni schema e limite. Il tutto, con uno stile intimo e mai banale che caratterizza l’evento fin dal primo anno. A collaborare con i giovani studenti e neolaureati ci sono anche professionisti e rinomate aziende olandesi quali Likeminds, Maas, ICK e Dansmakers Amsterdam. 

Undici gruppi di creativi selezionati hanno ideato delle installazioni temporanee allo scopo di ospitare alcuni degli spettacoli di questa edizione. Anche in questo caso hanno lavorato giovani neolaureati attirati dalla volontà di sperimentare e usare lo spazio dell’ex cantiere navale come base per collaudare nuove alternative agli spazi urbani olandesi. Quindi, alcuni degli spettacoli sono effettuati all’interno di questi container creati giusto per l’occasione, una scelta che già di per sé dà l’idea dell’atmosfera speciale del luogo. 

L’evento si rivolge a tutti i gusti e a tutte le età, con spettacoli pensati anche per i più piccini. Alcune esibizioni saranno in olandese, altre in inglese, altre ancora mute. 

Come si legge dal sito ufficiale, l’Over het IJ Festival mira a creare una piattaforma che dia spazio alla nuova generazione di creativi, teatranti e artisti. L’idea è quella di condividere arte, cultura e conoscenza, ma soprattutto modalità di performances fuori dai canoni comuni, uniche e alternative. 



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!