TECH

TECH

Osservatorio privacy: il governo olandese si affida ad algoritmi per prendere decisioni

Il governo olandese deve essere più trasparente riguardo al modo in cui gli algoritmi vengono usati per prendere decisioni che riguardano i suoi cittadini, ha detto il capo dell’Osservatorio sulla privacy olandese martedì scorso.

“Il governo deve essere trasparente e chiarire in che modo vengono elaborati i dettagli e come vengono prese queste decisioni”, ha detto Aleid Wolfsen.

NOS ha detto che i dipartimenti governativi, tra cui la polizia, l’ufficio delle imposte e i consigli locali, stanno utilizzando algoritmi per fare previsioni. In particolare, Wolfsen ha detto che ci sono timori che gli algoritmi possano rafforzare politiche discriminatorie. “Se una decisione riguarda te e non sai con quale procedimento tale decisione è stata elaborata, non puoi difenderti”, ha detto.

Frodi, prestiti universitari e addirittura consigli comunali usano algoritmi per prendere le loro decisioni politiche. Questo, secondo i ricercatori, favorisce la discriminazione contro le minoranze.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli