MILIEU

MILIEU

Organizzazione ambientalista denuncia crudeltà sui polli. Gli allevatori: immagini riprese illegalmente

Un gruppo animalista olandese ha pubblicato un video che mostra l’interno di un’azienza avicola con galline morte e i resti degli animali ammassati. Il clip sarebbe stato ripreso di straforo e pubblicato sul sito dell’associazione.

“Quando gli ispettori del ministero visitano gli stabilimenti non ci sono animali morti in vista”, ha detto sarcastico il portavoce Johan Boonstra all’emittente NOS.

L’organizzazione ha filmato nove allevamenti di pollame durante la notte, incluse fattorie con il marchio di qualità Beter Leven e fattorie gestite dall’importante associazione di agricoltori LTO.

Secondo l’allevatore di pollame Eric Hubers, sentito da NOS, si tratta di “comportamenti criminali” da parte degli ambientalisti. A detta sua, l’organizzazione potrebbe aver messo animali morti per screditare l’allevamento

L’associazione ha respinto al mittente le accuse di aver “fabbricato” delle prove.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli