The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

CRIME

Operazione anti-‘ndrangheta, Eurojust: quella in corso è la più grande operazione anti-crimine mai tenuta fino ad oggi in Europa

Il bilancio dell'operazione in corso: 4000kg di cocaina, 84 arresti e 2 milioni di euro di proprietà confiscate

“Un’indagine congiunta Paesi Bassi, Italia, Germania e Belgio è culminata nella più grande azione congiunta contro un gruppo criminale organizzato mai tenuta fino ad oggi in Europa”, recita così il comunicato stampa emesso da Eurojust in relazione alla maxi-operazione internazionale che ha colpito gli affari della ‘ndrangheta in diversi paesi del mondo.

Alle prime ore del mattino, si legge, le autorità giudiziarie e di polizia dei Paesi Bassi, di Italia, Germania, Belgio e Lussemburgo sono intervenute nel contesto dell’operazione denominata “Pollino” che ha coinvolto centinaia di poliziotti, comprese le unità speciali di intervento, nell’ambito di JIT, una squadra sostenuta da Eurojust, a L’Aia.

Il bilancio, al momento del comunicato stampa, è di 4000 kg di cocaina e altre droghe sequestrati, 84 arresti e la confisca di beni per 2 milioni di euro. Arresti sono stati effettuati anche in Suriname.

Il caso è nato nel 2014, quando la divisione investigativa del Belastingdienst [l’equivalente della Guardia di Finanza italiana, n.d.r.] ha comunicato ad Eurojust informazioni a proposito di un possibile maxi-riciclaggio di denaro attraverso ristoranti italiani a Horst e Venray nei Paesi Bassi con collegamenti con la regione del Nord Reno-Westfalia in Germania, con ramificazione fino a Reggio Calabria nel sud Italia.

La ‘ndrangheta, scrive Eurojust, è nota per attività con imprese lecite fuori dall’Italia , avviate come copertura per il traffico di droga, il riciclaggio di proventi illeciti e l’estorsione. L’organizzazione si è specializzata, spiega Eurojust, nelle vulnerabilità degli ordinamenti dei paesi dove fissa la sua base.

Passo dopo passo, le autorità coinvolte nell’Operazione Pollino, si legge ancora, ha lavorato molto intensamente insieme per ricostruire il puzzle al fine di stabilire una strategia comune e scoprire la grandezza reale dell’attività criminale della ‘ndrangheta. Per la prima volta, nel JIT ha partecipato anche una delegazione italiana.

Europol ha assistito la polizia italiana sul campo, con un ufficio mobile.

 


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!