The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Omicidio Romy Nieuwburg, il 14enne indagato rimarrà in custodia fino al processo

Dopo la confessione del giovane il tribunale non ha avuto dubbi. Il processo avrà luogo dal 10 Novembre ad Utrecht

Il 14enne indagato per la violenza sessuale e per l’omicidio della coetanea Romy Nieuwburg, il cui corpo esanime è stato ritrovato nel canale di Achterveld nella zona industriale di Bunschoten lo scorso giugno, rimarrà in custodia fino all’inizio del processo che inizierà presso il tribunale di Utrecht il 10 Novembre. La decisione è stata presa dal tribunale dopo che il giovane ha confessato di aver commesso l’omicidio.

Il processo si terrà a porte chiuse per via della presenza di un minore come imputato d’accusa. Dopo la sua confessione, il giovane omicida verrà molto probabilmente processato e condannato dal tribunale dei minori.

La pena massima prevista, per un 14enne, è di un anno, dopodiché il giovane dovrebbe essere trasferito in un istituto di rieducazione minorile per un ulteriore periodo di tre anni. Questa misura potrà essere estesa per altre due volte per due anni.