Omicidio Mallorca, due nuovi arresti

User: Jensre at wikivoyage shared, CC BY-SA 1.0, via Wikimedia Commons

La polizia ha arrestato martedì mattina due 18enni residenti a Hilversum sospettati di essere coinvolti nella violenza notturna di Mallorca del 14 luglio. Entrambi sono imputati di tentato omicidio e violenza pubblica in una struttura di ristorazione.

Inoltre la procura li sospetta anche di aver commesso violenza pubblica la sera  stessa sul viale di El Arenal. Come risultato della violenza, un uomo di 27 anni di Waddinxveen è rimasto ucciso e altre persone ferite.

Le case dei due sospetti sono state perquisite. Saranno chiamati in giudizio dal giudice istruttore venerdì. Un totale di cinque sospetti è stato arrestato, tutti in detenzione preventiva. Altri arresti potrebbero seguire.

SHARE

Altri articoli