La bicicletta di Esmee, la 14enne uccisa la scorsa settimana a Leiden, è stata ritrovata, dice NOS. La e-bike è stata trovata in un appartamento su Van Riebeeckhof. Secondo un fotografo presente sul posto, la bicicletta era parcheggiata in una cantina. All’inizio della giornata, la polizia ha annunciato che un centinaio di segnalazioni sul caso erano state ricevute martedì dopo la trasmissione Opsporing Verzocht.

Molte delle soffiate, riguardavano la bicicletta utilizzata dalla vittima: una bicicletta elettrica da donna Cortina nera. Grazie a questi suggerimenti, la bicicletta è stata ritrovata ieri sera, ha detto la polizia su Twitter.

Dopo la trasmissione, sono arrivate informazioni sul luogo in cui la quattordicenne Esmee è stata vista l’ultima volta, il Vijf Meiplein a Leiden, e su Melchior Treublaan, dove è stato trovato il suo corpo la notte di Capodanno; con l’accusa di omicidio è finito in carcere un 32enne di Leiden, istruttore  presso la palestra a cui la ragazza erap iscritta.