Dopo l’omicidio dell’avvocato Derk Wiersum ad Amsterdam la scorsa settimana, sono state prese ulteriori misure di sicurezza per dozzine di persone. Questi includono giudici e pubblici ministeri coinvolti nel caso contro Ridouan Tagh o casi correlati, hanno detto fonti a NOS.

Secondo fonti dell’emittente, da 20 a 30 persone sono ora sottoposte a misure di sicurezza aggiuntive, sia visibili che invisibili. Alcuni avevano telecamere di sorveglianza installate sulla loro strada, in alcuni casi la polizia sta disponendo pattuglie extra nei loro quartieri, e alcuni ora hanno protezioni personali da parte del DKDB, il servizio che offre protezione ai membri della famiglia reale e al leader del PVV Geert Wilders.

Per quanto tempo rimarranno in vigore queste misure di sicurezza non è chiaro, affermano le fonti dell’emittente. Ciò dipende da una serie di fattori, tra cui la gravità della minaccia nei loro confronti e ciò che verrà rivelato nelle indagini sull’omicidio di Wiersum.

Wiersum, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco mentre era con la moglie fuori casa, nel quartiere Buitenveldert di Amsterdam. L’avvocato è morto sul posto poco dopo l’incidente di mercoledì.

La scorsa settimana il Ministro Ferdinand Grapperhaus di Giustizia e Sicurezza ha annunciato che una squadra sotto la direzione del coordinatore nazionale per la lotta al terrorismo e alla sicurezza NCTV stava cercando un migliore livello di protezione per giudici, pubblici ministeri e avvocati.