NL

NL

Omicidio del giornalista De Vries, condanne fino a 28 anni di carcere. Sconosciuto il mandante

Photo: Chiara Canale

Il tribunale di Amsterdam ha condannato tre imputati a lunghe pene detentive per l’omicidio del giornalista Peter R. de Vries. Il killer Delano G. e l’autista Kamil E. sono stati condannati a 28 anni di carcere ciascuno, mentre l’organizzatore Krystian M. ha ricevuto una condanna a 26 anni e un mese. Un quarto imputato è stato condannato a 14 anni per aver fornito le armi, mentre due uomini che operavano da vedette e filmavano De Vries ferito sono stati condannati a 10 anni ciascuno.

Tre imputati sono stati assolti per mancanza di prove riguardo al loro coinvolgimento nella preparazione dell’omicidio e non è stato trovato alcun elemento che indichi un atto terroristico. Nel processo, nove imputati sono stati giudicati per il coinvolgimento nell’omicidio avvenuto il 6 luglio 2021, poco dopo che De Vries aveva lasciato gli studi televisivi di RTL Boulevard. De Vries è deceduto nove giorni dopo per le ferite riportate.

Il pubblico ministero aveva chiesto l’ergastolo per tre imputati principali, ma la corte ha deciso per pene inferiori, sottolineando il carattere “radicale” della pena dell’ergastolo e l’assenza di precedenti per omicidio tra gli imputati. Gli avvocati difensori hanno sostenuto che alcuni degli imputati erano stati costretti a collaborare sotto minaccia, ma la corte ha ritenuto che questa pressione non fosse sufficiente a giustificare i loro atti.

La corte ha ritenuto che non vi fosse una collaborazione strutturale e duratura tra i membri coinvolti, rigettando l’accusa di partecipazione a un’organizzazione criminale.  Non è stato possibile identificare il mandante dell’omicidio durante il processo, ma si sospetta un legame con il sostegno di De Vries al testimone chiave Nabil B. nel processo Marengo contro Ridouan Taghi. Tuttavia, non ci sono prove certe della responsabilità della rete di Taghi nella pianificazione dell’omicidio, conclude NOS.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli