NL

NL

Omicidio De Vries, ultima udienza del processo

Nell’ultima udienza del processo per l’omicidio di Peter R. de Vries, si sono udite le richieste di condanna a tre ergastoli e le “scuse” di Krystian M, dice AT5. Nel processo per la morte del giornalista de Vries, avvenuta il 6 luglio 2021, nove sospettati hanno ascoltato le richieste di condanna a loro carico, ma ieri è stata data loro l’opportunità di parlare. Tra di essi, tre sono stati condannati all’ergastolo: Delano G., il presunto killer, Kamil E., il presunto autista della macchina della fuga, e Krystian M., considerato il ‘manager’.

Le richieste del PM vanno da 3 a 21 anni per il loro coinvolgimento nella registrazione del delitto o nell’organizzazione di varie questioni legate ad esso. Nonostante il crimine sia avvenuto 2,5 anni fa, la sentenza non è stata ancora emessa a causa di nuove informazioni emerse poco prima che il giudice intendesse pronunciarsi nel 2022. La causa è stata quindi riaperta e, a complicare ulteriormente le cose, uno dei giudici si è trasferito all’estero, costringendo a riesaminare l’intero caso contro Delano G. e Kamil E.

Durante il nuovo processo, durato poco più di una settimana, sono state esaminate tutte le prove, tra cui i messaggi tra i sospettati sul delitto e le immagini dell’incidente nella Lange Leidsedwarsstraat del 2021. Nonostante siano stati posti loro decine di domande dal giudice, gli imputati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

La sentenza è attesa per giugno.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli