Photo: Chiara Canale

Un uomo di 27 anni che è stato arrestato martedì per coinvolgimento nell’omicidio di Peter R. de Vries è stato rilasciato. Lo riferisce la Procura anche se il giovane rimane un sospetto nelle indagini. L’uomo, un olandese di curaçao, è stato arrestato  in una casa a Helmond, riferisce Omroep Brabant. È il sesto sospettato nel caso di omicidio, dice NOS.

Secondo il Pubblico Ministero, l’uomo faceva probabilmente parte di una gang che utilizzava la violenza su commissione di terzi: non è chiaro quale sarebbe stato esattamente il suo ruolo. Altri tre sospetti sono stati arrestati questo mese in relazione all’omicidio e sono ancora in custodia.

C’è ancora pendente la causa contro i due sospetti principali dell’omicidio di De Vries, Delano G. e Kamil, i probabili esecutori materiali. La sentenza era originariamente prevista per il 14 luglio, ma è stata rinviata perché un nuovo testimone ha rilasciato dichiarazioni. Non è stata ancora annunciata una nuova data.