La polizia ha arrestato ieri nove uomini a Eindhoven con l’accusa di prepararsi per un attacco terroristico. I sospetti sono così gravi che la Procura è convinta che una minaccia terroristica sia stata scongiurata, dice NOS. L’OM non vuole dire quale fosse l’obiettivo al momento perché ancora oggetto di indagine.

Secondo il Pubblico Ministero, fase preparatoria vuol dire che i sospetti stavano raccogliendo informazioni per compiere l’attentato.


Secondo la magistratura, gli uomini, 8 olandesi e un afgano, simpatizzano con le idee jihadiste dello Stato Islamico. Ieri la polizia ha perquisito otto case e non ha trovato armi o esplosivi. Tuttavia, è stato sequestrato “un gran numero di supporti dati”.


Gli avvocati di parte si sono scagliati contro i magistrati che a detta loro, avrebbero pubblicizzato troppo l’operazione, nonostante si tratti solo, ancora di sospetti.