NL

NL

Oltre 2,000 chili di cocaina intercettati al porto di Rotterdam

Le autorità doganali hanno intercettato oltre 2,000 chili di cocaina al porto di Rotterdam. La maggior parte sono state scoperte venerdì. La sostanza era nascosta tra banane e frutta proveniente da Brasile e Costa Rica, riporta NOS.

Venerdì 1,170 chili di cocaina sono stati trovati un carico di mango al porto di Rotterdam proveniente dal Brasile. La frutta era destinata a un’azienda a Zwaag. Lo stesso giorno, sono stati trovati rispettivamente 20 e 14 chili di cocaina nascosti tra succhi di lime, sempre dal Brasile. Questi due container erano destinati a un’azienda di Rotterdam. Lunedì, invece, i doganieri hanno trovato 865 chili di cocaina nascosti in un carico di ananas proveniente dalla Costa Rica, destinato a un’azienda di Anversa.

Il sequestro supera così di gran lunga quello di 37 chili avvenuto questo mese ad Amsterdam. La cocaina è stata confiscata e distrutta. Secondo il pubblico ministero, le società che dovevano ricevere la merce non sono coinvolte nel traffico di droga. Diversi enti, tra cui una squadra del HARC, sotto la dogana, il FIOD, la polizia marittima e la pubblica accusa a Rotterdam, stanno ancora indagando.

Source Pic: Pixabay

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli